CHI SIAMO

Cucine su misura Pittori 1931: alta sartorialità e Made in Italy

Le cucine su misura Pittori 1931 esprimono perfettamente il connubio tra tradizione ed innovazione e tra estetica e funzionalità. Ogni combinazione rappresenta uno stile di vita Made in Italy inconfondibile, che parla di pregiati materiali e raffinati dettagli, completamente personalizzabili. Il focus principale di Pittori 1931 è quello di portare all’interno delle abitazioni design e bellezza grazie alle sue cucine su misura.

L’azienda da sempre pone particolare attenzione alla ricercatezza e alla qualità dei materiali che vengono impiegati in cucina: dal tradizionale legno alla laccatura, dai marmi alle pelli, fino ai più innovativi metalli. Il saper fare di esperti artigiani, unito alle nuove tecnologie produttive, consente all’azienda di trasformare qualsiasi tipo di essenza in elementi distintivi, lavorare un materiale naturale come il marmo in ogni sua declinazione, inserire preziosi dettagli in pelle o in cuoio e, plasmare rigidi metalli.

Questo modus operandi è rintracciabile in ciascuna cucina su misura Pittori 1931 e, permette di creare affascinanti giochi architettonici di netto contrasto, consentendo al cliente di esprimersi come meglio desidera, rendendo l’ambiente cucina vibrante di emozioni e sensazioni uniche.

Nella filosofia di Pittori 1931 non è contemplata la standardizzazione, ogni prodotto diventa un vestito capace di raccontare la personalità ed il carattere di chi lo indossa. L’elevata flessibilità aziendale la si trova nella personalizzazione sartoriale del prodotto. Ogni cucina su misura Pittori 1931 è completamente custom made per rispondere perfettamente ad ogni richiesta del cliente: architetto, interior designer, appassionato del settore.

Tradizione, tecnologia, qualità ed eccellenza dunque, trovano una nuova dimensione nelle cucine su misura Pittori 1931 dall’assoluto rigore stilistico e di design, dove ogni desiderio diventa possibile.

Questo modus operandi è rintracciabile in ciascuna cucina su misura Pittori 1931 e, permette di creare affascinanti giochi architettonici di netto contrasto, consentendo al cliente di esprimersi come meglio desidera, rendendo l’ambiente cucina vibrante di emozioni e sensazioni uniche.

Nella filosofia di Pittori 1931 non è contemplata la standardizzazione, ogni prodotto diventa un vestito capace di raccontare la personalità ed il carattere di chi lo indossa. L’elevata flessibilità aziendale la si trova nella personalizzazione sartoriale del prodotto. Ogni cucina su misura Pittori 1931 è completamente custom made per rispondere perfettamente ad ogni richiesta del cliente: architetto, interior designer, appassionato del settore.

Tradizione, tecnologia, qualità ed eccellenza dunque, trovano una nuova dimensione nelle cucine su misura Pittori 1931 dall’assoluto rigore stilistico e di design, dove ogni desiderio diventa possibile.

Il team Pittori 1931

«Non siamo nati ieri.
L’esperienza di tanti anni ci permette di essere oggi un partner di grandissima esperienza ed affidabilità per ogni tipo di cliente, professionista e non.»

La storia delle cucine Pittori 1931: artigiani del legno

La storia delle cucine Pittori 1931 nasce a Matelica, nel cuore dell’Italia, tra le dolci colline Marchigiane. L’azienda a conduzione famigliare da tre generazioni, inizia proprio nel 1931 grazie alla grande passione e dedizione della Famiglia Pittori per la lavorazione del legno. Tutto parte dalla classica bottega di paese, l’emblema del Made in Italy. Una piccola falegnameria dove si respira aria di artigianalità, sacrifici e voglia di realizzare qualcosa di bello come, porte e finestre rigorosamente in legno. Ad un certo punto, la storia delle cucine Pittori 1931 inizia a prendere forma, come una scultura in legno: da una forma grezza ed irregolare viene pian piano modellata e raffinata.

Il saper fare e la passione della Famiglia Pittori per la produzione di prodotti artigianali fatti in legno viene talmente riconosciuta ed apprezzata, che la domanda cresce a dismisura tanto da trasferire la piccola bottega di paese in un laboratorio più grande, fino ad arrivare ad occupare uno stabilimento di 4.000 metri quadri, capace di accogliere le diverse macchine che servono a coprire l’intero processo per la lavorazione completa dei mobili. Questa piccola rivoluzione ha permesso all’azienda di specializzarsi su altri materiali di qualità ed ampliare la sua offerta: dalla produzione di porte e finestre si è passati alla realizzazione di cucine di design completamente personalizzabili, ma anche ambienti living moderni e contemporanei.

Hai delle domande sui nostri prodotti? Risponderemo alle tue richieste.