Il made in Italy è da sempre garanzia di qualità. E chi vive quotidianamente un ambiente come quello della cucina, lo sa: la qualità è tutto.

Lavorare in cucina, manipolare gli alimenti, tagliare e affettare, sono tutte azioni delicate e che richiedono molta precisione e concentrazione. Quando creiamo nuovi piatti non vogliamo avere la preoccupazione di rovinare il piano di lavoro, macchiare le ante dei pensili o, peggio, lasciare segni indelebili di bruciatura sui nostri meravigliosi mobili.

Progettare una cucina però non è semplice. Non è raro chiedersi: come faccio a non sbagliare? Quali materiali scelgo? Come posso organizzare gli spazi? Riuscirò a personalizzare l’ambiente perché sia più funzionale e vicino alle mie esigenze?

Le nuove tendenze nell’arredamento poi, richiedono di essere sempre aggiornati, sui trend più moderni e di design. E ci chiediamo se i nostri gusti si sposino con le nuove proposte dell’interior design.

Niente paura. Con Pittori 1931 personalizzare cucine made in Italy di qualità è possibile.

Leggi l’articolo e ti mostreremo 4 cucine personalizzabili, firmate Pittor 1931. La qualità è garantita.

Pittori: cucine di design su misura

Pittori: cucine di qualità dal 1931

Tradizione e innovazione: questi due principi guidano oggi un’azienda che ha sempre avuto a cuore la qualità del prodotto.

La cucina non è un ambiente qualunque della casa. È un luogo dove comodità e funzionalità sono fondamentali.

Bisogna poi considerare che la cucina, per molte persone, è un luogo di lavoro. Dunque, l’efficienza in questo caso è fondamentale.

Molti temono che creare una cucina di qualità, significhi rinunciare all’estetica. Lasciati dire che non c’è niente di più sbagliato. Con Pittori 1931 la vostra cucina non solo sarà funzionale e di alta qualità, ma sarà bella così come piace a te.

Cucine artigianali dal 1931

La cura sartoriale che gli artigiani di Pittori 1931 dedicano alla creazione dei componenti delle sue cucine, è accompagnata da un’accurata progettazione per opera di architetti ed interior designer.

La qualità made in Italy dei materiali è assolutamente garantita. Le cucine Pittori 1931 sono dotate di particolari e componenti, ricercati e progettati con cura.

Grazie alle nuove tecnologie, l’artigianalità non viene meno. Al contrario, è esaltata e garantisce la qualità del prodotto. Se scegli di progettare questo ambiente della tua casa con Pittori 1931, la tua cucina sembrerà l’opera di un sarto.

I criteri per la progettazione

Prima di procedere con la descrizione dei modelli di cucine made in Italy di Pittori 1931 vogliamo consigliarti tre criteri di cui dovrai tenere conto nel progettare la tua cucina.

1. Illuminazione

La luce in una cucina è molto importante. Avere abbastanza luce per lavorare in libertà sui vari ripiani non è sempre cosa facile. Molto spesso la stanza che abbiamo a disposizione per progettare la nostra cucina è poco illuminata, magari perché le finestre sono poche o troppo piccole.

Si sa: la luce naturale è sempre da preferirsi, ma quando le fonti di luce naturale non sono sufficienti, si può ricorrere ad ottime soluzioni per ovviare il problema.

Studiare l’illuminazione di una cucina, disponendo con intelligenza e lungimiranza i vari punti luce, è un passaggio da non sottovalutare quando si decide di rinnovare questo ambiente.

Ti consigliamo quindi di optare per due tipologie di fonti di luce artificiale, nel progetto della tua cucina: una luce diretta che vada ad illuminare il piano di lavoro e ti permetta di cucinare in completa tranquillità e libertà; e una luce più calda volta ad illuminare l’intero ambiente, e a creare un’atmosfera confortevole e rilassante.

Cucine Pittori 1931: l'importanza dell'illuminazione in cucina

Una soluzione molto elegante e allo stesso tempo all’avanguardia, è quella di posizionare punti luce sul controsoffitto o lo zoccolo del mobile.

Potrai stupire i tuoi ospiti e sentirti padrone di un ambiente raffinato e studiato nei minimi particolari.

2. Ergonomia

Come accade per una maglietta o un paio di pantaloni, anche una cucina non può andare bene per tutte le misure. Le persone particolarmente alte, ad esempio, hanno difficoltà a cucinare su ripiani dalle altezze contenute e standardizzate. Altre persone invece necessitano di spazi maggiori rispetto a quelli che vengono proposti nei progetti da catalogo.

Con Pittori 1931 hai la possibilità di misurare la cucina su di te. Spazi e misure non saranno più un problema, se deciderai di scegliere una cucina Pittori 1931. Non avrai difficoltà nell’uso dei fornelli o nel raggiungere pensili troppo alti o troppo profondi.

Come progettare la cucina su misura

3. Cucina con zoccolo o sospesa?

Spesso si crede che la scelta di una cucina con o senza zoccolo sia solo una questione dettata dal gusto estetico. In realtà non è così.

Nell’immaginario comune, lo zoccolo alla base del mobile della cucina, è un necessario completamento dell’ambiente. Le nuove tendenze, nell’ambito dell’arredamento, stanno proponendo l’immagine di una cucina assolutamente minimal e del tutto priva di zoccolo alla base dei mobili.

Questa soluzione, oltre che dettare nuove regole di estetica, è molto pratica e ha lo scopo di agevolare la pulizia del pavimento. Lo scopo dello zoccolo, di fatto, era quello di coprire i piedini di sostegno, con lo svantaggio di fare accumulare lo sporco sotto il mobile e rendere difficile da igienizzare una buona parte dell’ambiente.

Scegliendo la soluzione senza zoccolo otterrete un effetto di sospensione molto essenziale e utile, ad esempio, a far passare meglio il calore, in caso disponiate di riscaldamento a pavimento.

Se scegli una cucina Pittori 1931, avrai a disposizione del personale tecnico altamente qualificato, che si occuperà di coniugare i tuoi gusti e la praticità da te richiesti, con le nuove tendenze dell’arredamento contemporaneo.

4 Cucine made in Italy

A questo punto ti starai chiedendo quali possibilità offre Pittori 1931 nella scelta dei modelli di cucine. Tieni sempre presente che per Pittori 1931 la standardizzazione non esiste. Sei assolutamente libero di scegliere il modello che più senti vicino alle tue esigenze, e personalizzarlo poi come più ti piace, grazie all’aiuto dei nostri architetti.

Vediamo di seguito alcune proposte di cucine personalizzabili Pittori 1931.

1. Moma

È una soluzione molto contemporanea e di carattere. Estremamente elegante, la cucina Moma, richiama i quadri di arte moderna. È dotata di un telaio in metallo che incornicia il pannello del pensile o del mobile, come fosse la cornice di un quadro prezioso. I materiali sono accostati tra loro con gusto sapiente e la qualità è garantita.

Cucine artigianali Pittori 1931: Moma

La cucina Moma dispone di due varianti principali:

  1. Nella composizione 1, prevale il marmo nero dei pannelli, elegante nelle sue venature e nell’accostamento col metallo del telaio. Lo accompagna il nero deciso del top e della vasca del lavabo, in una soluzione unica, molto professionale e di design.
  2. La composizione 2 mostra un top in marmo grigio, abbinato ai pannelli color tortora. Il tutto strutturato grazie ad un telaio in acciaio inox.

2. Boxy

Se cerchi una soluzione flessibile che si adatti sia a spazi ampi che stretti, la Boxy è la cucina che fa al caso tuo. Questo modello di cucina è formato da una serie di piccoli moduli componibili che permettono una grande varietà di combinazioni.

Il design minimal, la rende flessibile e disposta ad accostamenti con qualunque tipo di materiale.

Cucine artigianali Pittori 1931: Boxy

Anche per questo modello sono disponibili due varianti.

  1. Nella composizione 1 prevale il laminato del top, in accostamento con il legno impiallacciato del cassetto.
  2. Nella composizione 2 troviamo il laccato, opaco e lucido, accostato a materiali d’avanguardia come il corian.

3. System 25 Sigma

La particolarità di questo modello è sicuramente la sua anta con taglio inclinato. La tradizione e l’innovazione si incontrano nel design estetico di questa cucina. I materiali sono pregiati e le rifiniture creano un ambiente prezioso e fine.

Cucine artigianali Pittori 1931: System 25 Sigma

Proponiamo due composizioni base per la System 25 Sigma.

  1. La composizione 1 presenta un’anta laccata opaca testurizzata, mentre il cassetto è rifinito in rovere naturale impiallacciato.
  2. Nella composizione 2 l’anta è impiallacciata in rovere affumicato con venatura verticale; il lavello è in pietra spazzolata.
Pittori: cucine di design su misura

4. Sistem 25 Linea

In questo modello s’impone l’impatto con l’estetica delle ante testurizzate con fresata in testa. Il top in marmo e il rovere naturale impiallacciato del cassetto completano l’opera di una cucina che racchiude in sé tradizione e innovazione.

Cucine di design Pittori 1931: System 25 Linea

L’effetto che si ottiene in una progettazione di questo genere è quello di un ambiente accogliente e minimal allo stesso tempo. Il calore del rovere si accosta a materiali in apparenza più freddi, ma che nell’insieme creano un gioco di contrasto dal design creativo.

La cucina più adatta alle tue esigenze

Giunto a questo punto non ti resta che decidere il modello di cucina che preferisci. Ricordati che non dovrai sentirti troppo legato alle proposte standard. Le possibilità di personalizzazione di queste cucine sono infinite.

Ti consigliamo di tenere presente le tue esigenze e il tuo gusto personale, elementi fondamentali affinché la cucina da te scelta sia la più adatta alle tue abitudini, e soprattutto sia in armonia con la tua personalità.

Le cucine made in Italy ti garantiscono la qualità. La possibilità di personalizzarle, inoltre, viene incontro al tuo gusto estetico e alla funzionalità che più desideri.

Pittori: cucine di design su misura

Lascia un commento