Innovazione, personalizzazione e qualità artigianale. Queste sono le tre parole d’ordine che guidano i trend arredamento cucina 2019. Il cuore della casa, il fulcro della vita familiare, deve essere funzionale al massimo e tecnologico, ma non può limitarsi a questo.

E’ un ambiente da vivere, ma anche da mostrare, per questo sempre più clienti chiedono di prestare particolare attenzione, oltre che alla qualità, alle rifiniture e al design, per avere una cucina di personalità, che rispecchi il loro carattere.

Ispirandosi ai nuovi trend d’arredamento per la cucina di quest’anno, il designer o l’architetto può progettare spazi dalle caratteristiche uniche, per proporre qualcosa di strabiliante ai propri clienti.

Trend arredamento cucina 2019: lista completa

Living con cucina a vista

La cucina moderna è a vista. Si tratta ormai di un ambiente fluido in cui la divisione netta con il salotto è ormai superata.

Sia che si tratti di una nuova costruzione, che di una ristrutturazione, la cucina è sempre più al centro della scena, per questo il lavoro del designer d’interni e dell’architetto è rivolto a renderla il più fruibile e pratica possibile.

I materiali utilizzati devono essere performanti, facili da pulire e da riordinare. Il piano lavoro libero da oggetti inutili che possono intralciare le attività o creare disordine. Gli elettrodomestici devono essere all’avanguardia ma nascosti all’interno dei mobili o pensili, perfino il lavandino è ad integrato nel top.

Scaffalature a giorno

Uno dei trend d’arredamento di cucine prevede di esporre le proprie stoviglie, anche se sempre in modo ordinato ed equilibrato. Spazio dunque a vetrine, credenze e scaffalature aperte, per esporre piatti e pentole, posizionare piante, foto, quadri e libri. Sempre in modo curato e creando il giusto abbinamento. Al legno in questo caso vengono preferiti altri materiali come il vetro o il metallo, che risultano più leggeri alla vista.

Minimalismo, ma d’impatto

Nella progettazione di una cucina moderna di personalità la tendenza è di seguire lo stile minimalista ma con linee forti ed essenziali. E’ una tendenza che si esprime anche nei sistemi d’apertura delle ante, scompaiono le maniglie, a favore di gole o asole, più leggere ed eleganti, capaci di creare continuità.

Nella linearità delle superfici i dettagli fanno la differenza e vengono posizionati alcuni elementi d’effetto. Ad esempio la cappa non è più un elettrodomestico da nascondere, piuttosto da mettere in risalto. Le nuove tendenze la vogliono posizionata proprio al centro della scena, a sospensione, nelle forme più moderne ed eclettiche.

Anche la parte più operativa della cucina ha la sua importanza in una cucina a vista. Gli schienali possono essere realizzati con materiali e texture diverse. Negli anni scorsi avevano colori anche molto sgargianti e fantasie elaborate, ma una cosa è certa: nel 2019 le piastrelle sono state soppiantate dagli schienali orizzontali. Se si vuole progettare una cucina moderna in linea con i nuovi trend, bisognerà puntare sui grandi lastroni in pietra, in gres o in marmo, abbinati con il top per creare un continuum di stile anche per lo schienale.

Funzionalità e condivisione: come coniugarli

Tutta la cucina è sempre al centro dell’attenzione, per questo deve essere super performante e ordinata. Saper coniugare l’aspetto di convivialità con la praticità è la sfida che ogni designer di cucina si trova ad affrontare! In una cucina di questo tipo tutto dovrebbe essere a portata di mano, ma solo all’occorrenza.

Tra i trend d’arredamento di cucina più smart, ecco allora delle idee intelligenti e di design per nascondere la cucina in poche mosse: porte o pannelli scorrevoli, da aprire e chiudere all’occorrenza. Tra le soluzioni più apprezzate troviamo i cestoni (che sono preferiti alle ante), ottimi per conservare i propri prodotti e celare il disordine, dove lo spazio a disposizione diventa ancora più ampio e funzionale, grazie agli interni ordinati ed organizzati. Per sfruttare l’altezza degli ambienti, ecco che armadi e pareti attrezzate diventano i protagonisti dello spazio, donando leggerezza e slancio all’ambiente.

Mixare stili e materiali

Accostamenti audaci, cucine moderne in cui è possibile abbinare tra di loro materiali come il legno non trattato, il vetro, il metallo, il marmo o il cemento. Mix and match è il leitmotiv tra i trend d’arredamento! Dalle finiture, agli elettrodomestici fino ai pavimenti, la combinazione di elementi apparentemente distanti, può dare vita ad una cucina sofisticata e contemporanea, di sicuro una cucina di carattere.

Il consiglio fondamentale, in fase di progettazione e di confronto con il cliente, è quello di non limitarsi ad una progettazione statica, che segue la moda del momento ma risulta priva di personalità. Per non dar vita ad una cucina che potrebbe essere già sorpassata tra un anno, occorre esperienza e creatività. Ad esempio può essere utile inserire complementi d’arredo vintage accostati ad un allestimento super moderno o elementi di recupero, in stile industrial chic. Per un architetto o un designer, progettare una cucina significa sicuramente accogliere l’orientamento del cliente, ma anche mettere in gioco la propria creatività ed esperienza, sorprendendolo con accostamenti talvolta audaci e memorabili.

L’isola: un elemento, tante funzionalità

2019 kitchen furnishing trend

Il piano di lavoro a isola non è una novità tra i trend arredamento cucina, ma sicuramente una conferma. E’ un ambiente sempre più organizzato, con contenitori capienti, per sfruttare tutto lo spazio a disposizione. L’isola è un vero e proprio centro operativo, che può svolgere una molteplicità di funzioni. Può fungere da piano cottura, con fornelli e cappa di design sovrastante, può servire come ulteriore punto d’appoggio, che aumenta la superficie operativa del top o può essere un tavolo snack per aperitivi o colazioni.

Stile moderno

Stanno tramontando le cucine romantiche e tradizionali i, con finiture quasi barocche e linee tondeggianti, già ampiamente sfruttate in ogni possibile variante. Già negli anni scorsi lo stile industrial è stato molto apprezzato e ha riscosso molto successo per la sua capacità di innovazione e per i suoi profili decisi. I trend d’arredamento di una cucina per il 2019 suggeriscono uno stile dalle linee pulite e materiali materici, robusti e sempre più orientati allo stile contemporaneo e moderno, che si contrappone allo stile classico che ha perso terreno negli ultimi anni.

Addio total white?

Dopo la grande popolarità degli anni scorsi, vuoi per la sua luminosità che per la facilità di adattarsi ad ogni ambiente o arredamento, la cucina bianca è forse sulla via del tramonto. I nuovi trend d’arredamento guardano ad uno stile sofisticato, mai banale, frutto di un mix di colori e materiali diversi, accostati in modo unico e totalmente su misura del cliente.

Il bianco laccato viene messo da parte a favore di tonalità più intense, vibranti contrasti e vivaci accostamenti, come insegna lo stile industrial chic.

2019 kitchen furnishing trend

A tutto colore

Uno dei trend arredamento cucina suggerisce di osare con il colore, di personalizzare l’ambiente grazie alle differenti nuance e agli stacchi di tonalità. Consigliato l’uso dei colori pastello, un trend meno accentuato negli anni scorsi e che quest’anno sta guadagnando sempre più terreno. Un occhio di riguardo anche allo stile vintage che sta tornando di moda.

La palette della cucina ideale per il 2019 ruba i colori alla natura: sono presenti tutte le tonalità del verde, dal più scuro verde bosco al più chiaro salvia, passando per il verde petrolio perfetti in abbinamento con il caldo legno. Creano un insieme elegante e sofisticato.

Mai sentito parlare del colore corallo tirato fuori da Pantone? Una delle soluzioni che sicuramente andrà di moda.

Ampio spazio anche ai colori caldi, il bronzo e l’oro su tutti, ma anche il ruggine, il color terracotta e in genere tutte le tonalità che richiamano la terra. Fa il suo ingresso da grande protagonista il blu, in tutte le sue gradazioni: denim, blu navy e oltremare su tutti, molto raffinato se abbinati al legno o accostati al caldo caramello, per un risultato sorprendente.

Il segreto è accostare colori e stili diversi in grado di creare contrapposizioni eleganti e composizioni dinamiche, mai banali.

La cucina nera

Accanto a cucine ricche di colori intensi e vivaci il nero è sempre presente. Elegante e mai banale, utilizzato nelle finiture, nel top, nel piano ad induzione dà vita ad una cucina di grande effetto. Soprattutto se frutto del giusto abbinamento di materiali, come il marmo o il vetro degli elettrodomestici, la cucina nera è di gran classe.

Finitura opaca

I trend d’arredamento di cucina nel 2019 confermano che la finitura lucida ha ormai fatto il suo tempo: la cucina moderna ha una finitura opaca, che conferisce decisamente più carattere a tutta la casa. L’effetto opaco attenua la luce nell’ambiente e crea un’atmosfera estremamente elegante e ricercata, in cui dare un tocco glamour con giochi di luci soffuse.

2019 kitchen furnishing trend

Materiali: cosa suggeriscono i trend arredamento cucina 2019?

Il ritorno del vetro

Le scaffalature in vetro, rappresentano un’alternativa sofisticata e al tempo stesso leggera, alle ingombranti scaffalature in legno. Con il 2019 il vetro farà di nuovo capolino nelle cucine più moderne e di design per la sua praticità, è facile da pulire e ha la capacità di fare passare la luce. Dona alla cucina un mood elegante, senza appesantire, sia che venga utilizzato per scaffalature a vista, che per credenze o buffet. L’uso sapiente dell’illuminazione a led inoltre conferirà all’ambiente un’allure sofisticata.

Il cemento

Per una cucina di ispirazione industrial l’effetto cemento non può mancare. Ideale per top cucine, tavoli e perfino lavandini, consentono di creare una cucina giovane e dallo stile contemporaneo.

Il marmo

Il marmo continua ad essere di moda per il top delle cucine, che continua ad essere, per chi lo sceglie, un materiale prestigioso che sprigiona bellezza. La scelta nel 2019 di questo materiale è adatta per coloro che prediligono una cucina di stile e accattivante, dando meno priorità alla resistenza assoluta, ottenibile con altri materiali. In voga per quest’anno l’utilizzo del marmo anche per le antine.

L’ottone

L’ottone è un po’ retrò, ma forse è proprio questo il suo punto forte. Tra i trend d’arredamento cucine 2019 lo vediamo protagonista nei lavandini, nella rubinetteria, nei dettagli e nelle finiture, per dare alla cucina un’atmosfera confortevole e accogliente.

Il metallo

Uno dei trend più sorprendenti è l’effetto corten, la ruggine come elemento decorativo impiegato dai designer per valorizzare i volumi e dare un allure ricercato alla cucina. Con la sua texture calda e avvolgente, è utilizzato per conferire a tutto l’ambiente un mood industrial ancor più deciso e distinto.

Tutto in ordine in una mossa: lavelli da cucina coperti

Il trend arredamento cucina segue senza dubbio la funzionalità e la condivisione degli spazi. L’isola è il fulcro di questa nuova tendenza e permette di superare la tradizionale divisione tra cucina e soggiorno. L’effetto collaterale è che l’ambiente è sempre al centro dell’attenzione, quindi necessita di cura e attenzioni particolari. Tutto deve essere il più possibile pulito e in ordine, per semplificare la quotidianità e non farsi trovare impreparati neanche dagli ospiti a sorpresa.

Oltre a contenitori capienti, posti sotto il top o i comodi armadi dispensa, per conservare cibi, utensili e stoviglie, è fondamentale prevedere la possibilità di celare in modo intelligente lo spazio di preparazione. In questo vengono in aiuto i lavelli con copertura scorrevole, che possono coprire all’istante i piatti ancora da lavare o le preparazioni ancora da sistemare.

Una geniale soluzione per l’isola, ma utile anche per tutti gli altri modelli di cucina, che sicuramente incontrerà il favore dei clienti.

Lampade a sospensione accattivanti

La luce sottolinea gli spazi, crea atmosfera, contribuisce a suddividere le zone ed enfatizza i materiali. Le lampade a sospensione sono un elemento di design molto versatile in grado anche di cambiare volto alla cucina. Possono creare una connessione con la zona living o staccare completamente. Aiutano a far trasparire il carattere del proprietario e del designer che ha progettato la cucina, quindi sono particolarmente importanti nella progettazione di una cucina moderna.

2019 kitchen furnishing trend

Non dimenticare la personalizzazione

La personalizzazione è l’essenza della progettazione. I principali trend d’arredamento di cucina sono sicuramente fonte di ispirazione per architetti e designer d’interni, che in questo modo possono proporre ai propri clienti soluzioni innovative e creative per stupirli. Ma per progettare una cucina di carattere è fondamentale la personalizzazione. Saper ascoltare le esigenze dei clienti, le loro aspettative e sfruttare la propria professionalità e creatività per dar vita progetto ad un progetto unico e duraturo.

Come progettare la cucina su misura

Lascia un commento